Pesce di Chioggia, la app per fare una visita virtuale al mercato

Raffaele RuzzonConoscere i prezzi del mercato ittico al minuto di Chioggia direttamente dal cellulare. Grazie alla nuova applicazione per smartphone Pesce di Chioggia, è possibile fare una visita virtuale al mercato e sapere in anticipo il prodotto offerto e il suo prezzo.

Disponibile su AppStore e Google play, la nuova app, creata da una startup di informatici chioggiotti, la Develop-lab.it, aggiorna in diretta sui prezzi del mercato. A raccontare la nascita dell’idea, il cui sviluppo è stato tutt’altro che semplice e veloce, è Raffaele Ruzzon, classe ‘78. “Nel gennaio 2014 — spiega Raffaele — avevo letto di un articolo che raccontava di due amici inglesi i quali riuscirono a cambiare le loro vite con una semplice app che traduceva in cinquanta lingue come ordinare una birra. L’idea l’avevano avuta in un viaggio in Polonia. In una birreria, un po’ brilli, scherzando con una cameriera, pensarono che sarebbe stata utile una app di questo tipo. Allora mi chiesi se è proprio vero lo slogan di Apple che esiste una app per tutto, perché non farne una anche noi?” Così è nata l’idea, che si è sviluppata con l’aiuto di alcuni amici.

“Ne parlai subito con Andrea Zennaro — continua Raffaele — gli proposi l’idea di creare una app, non sapevamo cosa di preciso, c’era solo una gran voglia di fare. Ho passato mesi a studiare il linguaggio ObjectiveC per Apple e Java per Android, e tutto quello che serviva per partire. D’altra parte Andrea, per passatempo, continuò a sviluppare le sue competenze sul server web e gestione db relazionale.Verso Natale, parlando via Skype, tenendo buone tutte le rispettive competenze, esperienze e sviluppi fatti, riproposi di nuovo ad Andrea l’idea di una app che diventasse il punto nevralgico di tutto l’interesse sul pesce. Del resto Chioggia vive di questo!

A questo punto il team prende nuova forma ed entra a far parte Davide in un ruolo strategico di marketing e attività commerciali, infatti sua è l’idea del nome, ovvero Pesce di Chioggia… Dal Banco al Piatto! Una cosa avevamo notato infatti, sia che fossimo al bar o dal barbiere o in piazza, la domanda ricorrente che tutti facevano era: “a quanto zè le canoce in pescaria?”, oppure, quante volte semplicemente i nostri colleghi di Padova o Mestre ci chiedevano dove andare a mangiare del buon pesce a Chioggia”.

L’applicazione è divisa in sezioni. In “offerte del banco”, gli utenti potranno vedere le inserzioni con tanto di foto del pesce e del commerciante che ha messo l’inserzione e il numero del banco. Nella sezione “contatti venditori”, gli utenti potranno conoscere il numero di telefono del commerciante e vedere una mappa dettagliata del mercato per recarsi in semplicità dal venditore della inserzione. Nella sezione “contenuti extra” esiste una area riservata ai commercianti per poter inserire in totale autonomia le loro inserzioni. Nella sezione “contatti ristoranti” gli utenti possono avere le informazioni necessarie per poter contattare i titolari dei ristoranti che inseriscono le proposte nella sezione “offerte del piatto”.
di
Andrea Varagnolo

Lascia un commento