Home Padovano Padova Nord Cadoneghe, vince un premio e lo devolve in beneficenza

Cadoneghe, vince un premio e lo devolve in beneficenza

ricicloTerminati i conteggi ed espletate tutte le verifiche, si rendono noti i nomi dei vincitori di “Scartiamoci 2014-2015”, il concorso per cittadini “ricicloni” nel settore della carta e del cartone organizzato dal Comune di Cadoneghe. Vengono premiati i cittadini che dal 23 dicembre 2014 al 25 gennaio 2015 hanno conferito il maggior quantitativo di carta e cartone da riciclare, registrato dai chip degli appositi cassonetti ad accesso elettronico personalizzato.

Ecco i nominativi e gli importi dei rispettivi premi vinti (per un valore totale complessivo di 360 euro):1) Renato Zorzi (140 euro); 2) Giuseppe Donegà (90 euro); Mauro Pavanello (60 euro); 4) Giancarlo Sobberi (40 euro); 5) Walter PIlon (30 euro). Queste le quantità di rifi uti, espresse in chilogrammi, conferite dai cinque cittadini virtuosi: Renato Zorzi 341,8; Giuseppe Donegà 329,4; Mauro Pavanello 209,5; Giancarlo Sobberi 176,3; Valter Pilon 163.

Gli importi dei premi sono stati assegnati in buoni spesa alimentari, a giorni in consegna ai vincitori: “Un particolare encomio va indirizzato al signor Zorzi – spiega l’assessore all’Ambiente Enrico Nania –, che non solo ha vinto la classifica, ma ha anche deciso di devolvere in beneficenza il suo premio, destinando ad alcune famiglie in difficoltà 10 buoni alimentari da 10 euro e 2 da 20. Al di là di questo bel gesto di solidarietà, siamo comunque soddisfatti del buon esito di partecipazione del concorso: ancora una volta i cittadini hanno compreso che un semplice gesto quotidiano consente il recupero di preziosi materiali, che possono tornare a nuova vita limitando i costi per l’ambiente”.

Ma Zorzi non sarebbe l’unico. Soddisfatto anche il sindaco Michele Schiavo: “A dicembre avevamo dichiarato di voler battere il primato della scorsa edizione di Scartiamoci, quando i primi 3 cittadini premiati avevano conferito complessivamente 801 kg di carta. Quest’anno la quantità dei primi 3 è salita a 880,7. Obiettivo raggiunto, dunque, ora concentriamoci tutti, cittadini e amministratori, verso un ulteriore salto di qualità nelle percentuali di raccolta differenziata, che vede già oggi Cadoneghe fra i primi posti nel Veneto. Ricordandoci sempre che ciascuna tonnellata di carta prodotta da fi bra riciclata, anziché da cellulosa, è pari a 1,3 tonnellate di anidride carbonica non immessa nell’atmosfera”.

di
Nicoletta Masetto

Le più lette