Home Padovano Campionaria Padova, torna la Fiera multisettoriale del Nordest

Campionaria Padova, torna la Fiera multisettoriale del Nordest

4I3B1355È la più antica “fiera dei Campioni” Italiana: Campionaria Padova – che ha saputo resistere alla crisi del settore fieristico mettendo in campo una proposta fedele alla sua tradizione, ma capace di rinnovarsi ogni anno – si prepara a festeggiare la 96esima edizione, in programma da sabato 16 maggio a domenica 24 maggio, con tante significative novità. I circa 300mila visitatori attesi – una folla immensa, composta da persone di ogni età – possono trovare in Fiera a Padova una proposta che vede coinvolti oltre mille espositori e spazia dal mondo del gusto, grande protagonista dell’Expo che ha appena aperto i battenti, a quello dell’auto con il salone SAU, dall’Artigianato alle Idee da abitare fino alle proposte di Viaggi e vacanze, all’Estetica e al Villaggio dei bambini. All’offerta espositiva si affianca un cartellone di oltre 200 eventi fra convegni, spettacoli ed esibizioni, con proposte destinate a ogni fascia di pubblico.

E la Campionara è quest’anno anche il trampolino di lancio delle iniziative padovane collegate all’Expo, presentate al padiglione 8 nello stand Come to Padova and discover Expo 2015. Chi arriva in Campionaria può così conoscere le tante iniziative in programma, entrare in contatto con le associazioni di categoria e “immergersi” nel clima dell’esposizione universale restando aggiornato costantemente sugli eventi in programma al Padiglione Italia. Nutrito anche il calendario di convegni, eventi e spettacoli promossi dall’Ascom. Sarà l’alimentazione uno dei “plus” delle proposte dell’associazione di categoria in Campionaria, con “I Tipici Padovani” e con “Il Pane Mezzo Sale” (prodotto realizzato con ridotto quantitativo di sale e materie prime di alta qualità…) a fare da traino ad una proposta culinaria che, ogni giorno, allieterà i palati di quanti decideranno di cogliere le tante proposte dell’Ascom in Campionaria.

Sabato 23 maggio due importanti appuntamenti legati al tema del cibo: si comincia al mattino col convegno “Cibo e cultura” a cura dei Dipartimenti di Medicina e di Agronomia dell’Università di Padova, per proseguire, nel pomeriggio, col talk show “Sport & Salute” al quale interverrà, invitato da Fisbe Ascom e Fidia Farmaceutici anche Paolo Rossi, l’eroe di Spagna 1982. Venerdì 22 maggio, come vuole ormai una tradizione consolidata e decisamente fortunata, la selezione del concorso Miss Italia e, a seguire, spettacolo pirotecnico davanti al Palazzo delle Nazioni.

In Fiera, per la prima volta, il CaROsello della Giostra: nel vialone centrale troveranno posto attrazioni e giochi di alta qualità, alcune delle quali prodotte nel distretto veneto della giostra, con proposte per tutti i gusti che spaziano dal nuovo cinema 8D ai giochi con i fucili laser. L’iniziativa nasce da un più ampio progetto per la promozione delle eccellenze del territorio avviato da Confesercenti e CNA di Rovigo con il sostegno delle Camere di Commercio di Venezia e Rovigo, tramite l’azienda speciale Venezia Opportunità. Al CaROsello della Giostra si affiancherà così, al padiglione 8, uno spazio tutto dedicato alle eccellenze territoriali del polesine e veneziane e alle loro mete turistiche con la partecipazione dell’ente Parco del Delta del Po, del Comune di Rosolina con gli operatori balneari del territorio e per l’area di Chioggia-Sottomarina degli operatori di Isola Verde. I visitatori possono “ammirare” in Fiera una riproduzione di una spiaggia allestita dagli operatori balneari, cui è abbinata una ghiotta proposta che guarda all’Expo: chi lo desidera potrà degustare il brunch on the beach e altre eccellenze del territorio “Delta lagunare”.
Paese dell’anno saranno le isole Seychelles: i visitatori possono “tuffarsi” nei paesaggi da sogno dell’arcipelago dell’Oceano indiano, sostare davanti alla spiaggia “allestita” al padiglione 8, con tanto di sabbia “originale”, partecipare al concorso che vede in palio un viaggio.

1915-1918 Padova e il Veneto nella Grande Guerra: fra le grandi novità di quest’anno, al padiglione 3, una mostra che “celebra” il Centenario realizzata in collaborazione con l’associazione Centro Ricerche Grande Guerra e numerose altre realtà del territorio. Sono esposti reperti in arrivo dal museo Canove di Asiago e dall’ecomuseo Monte Piana: i visitatori potranno così compiere un piccolo viaggio guidato alla scoperta della vita quotidiana dei soldati nelle trincee, mentre inBusClub Veneto porta in Campionaria alcuni mezzi dell’epoca.

Oltre al CaROsello, tante altre proposte dedicate ai più piccoli: nell’area Villaggio dei Bambini, Croce Verde Padova propone attività di animazione per i bambini e dimostrazioni gratuite di soccorso pediatrico dedicate ai loro genitori, mentre nel pomeriggio di domenica 17 in Sala Carraresi torna la proposta di Suoniamo la voce, rassegna di canto corale per ragazzi.