Lendinara riapre i suoi itinerari

villa lendinaraRitorna come ogni anno “Lendinara tra arte, storia e devozione” promossa e sostenuta dall’amministrazione comunale di Lendinara in collaborazione con Turismo e cultura e il gruppo Ctg “L’Atene del Polesine”. Sono in tutto 8 le visite guidate nei luoghi simbolo della città per scoprirne le bellezze storiche ed artistiche, da Ca’ Dolfin alle sette chiese, passando per la chiesa di San Rocco.

Il ricco calendario di appuntamenti fa leva sui luoghi più interessanti della città sotto il profilo storico, artistico e culturale. Una novità di quest’anno è la mostra fotografi ca e documentaria, allestita all’interno delle celle di Palazzo Pretorio, che racconta la storia del giardino e la presenza di alcuni artisti, poeti e letterati ospitati dal critico d’arte Giuseppe Marchiori, a cui è stato recentemente dedicato il giardino dello stesso palazzo. Gli illustri ospiti erano niente meno che Saba, Wolf Ferrari, Minassian, Birolli, Manzù, e Licini.

La visita alla mostra presso il Palazzo Pretorio è preceduta da un itinerario tra il Giardino di Ca’ Dolfi n e alcuni luoghi del centro storico lendinarese. Il progetto, promosso dal Comune di Lendinara e sostenuto dalla Fondazione Banca del Monte di Rovigo, comprende l’ideazione e l’allestimento dell’esposizione e un pacchetto di visite gratuite per le scuole sia per questo che per il prossimo anno scolastico. Domenica 17 maggio alle ore 16 l’uffi cio Iat ospita Lendinara Dipinta: dalle vedute settecentesche di Palazzo Cattaneo agli scorci naturalistici del Giardino di Ca’ Dolfi n, ritratti da celebri artisti.

Altro appuntamento di rilievo, domenica 24 maggio alle 17 è alla chiesa di San Rocco, dove, nel centenario dell’ingresso in guerra dell’Italia, sono proposte delle letture, ideate dalla biblioteca comunale Baccari di Lendinara, dedicate ai concittadini morti in guerra. A chiusura della stagione primaverile, altri due appuntamenti, il 2 giugno con il tradizionale itinerario risorgimentale alla scoperta dei luoghi di Alberto Mario e Jessie White e il 6 giugno con il percorso “Le sette chiese di Lendinara” alla scoperta del patrimonio storico, artistico e devozionale delle sette chiese cittadine. Ingresso Giardino di Ca’ Dolfin-Marchiori: euro 4 intero; euro 2 ridotto. Ingresso integrato Palazzo Cattaneo e Giardino di Ca’ Dolfi n: euro 5 intero; euro 3 ridotto.

 

Melania Ruggini

Lascia un commento