Vespe del Bosco, la grande sfilata in centro storico

vespaclubÈ arrivato alla seconda edizione il raduno nazionale “Vespe del Bosco”. Dopo il successo riscosso con l’evento organizzato nel 2013, si è deciso di replicare la sfilata motorizzata. Domenica 14 giugno sarà una giornata di intense emozioni per gli amanti delle vespe, un’occasione unica per condividere una passione tutta italiana.

“Dopo il grande successo del 2013 — spiega Stefano Curci, dell’associazione “Vespe del Bosco” — quando la città fu invasa da uno “sciame” di quasi cinquecento mezzi provenienti da molte parti d’Italia, con “vespisti” di ogni età e con vespe di ogni tipo, abbiamo voluto fermamente riproporre questo evento”. Ma questa volta i propositi si sono allargati: l’intento dell’associazione, essendo il raduno aperto a tutti gli amanti delle vespe d’Italia, è anche quello di far conoscere la città. “Quest’anno — continua Curci — vogliamo ripeterci armati dalla voglia e dall’impegno di far conoscere la nostra bella cittadina a tutti gli amanti di questo classico due ruote. Il Vespaclub è iscritto nel Vespaclub d’Italia ormai dal 2007 e, per questo, il raduno è inserito nel calendario nazionale degli eventi del “Mondo Vespa”.

Ma come si svolgerà la giornata? “Accoglieremo e metteremo in mostra le nostre belle moto nel centro storico di Chioggia — spiega l’appassiona to — esattamente in Piazza Duomo. Faremo conoscere ai visitatori gli angoli di Chioggia più suggestivi, per poi far fare loro un piccolo giro turistico lungo le vie di Chioggia e Sottomarina, con un percorso naturalistico lungo i fi umi Adige e Brenta, attraverso il Bosco Nordio e S.Anna, per poi dirigersi per l’aperitivo alla diga di Sottomarina. La conclusione sarà a Brondolo, vicino al mercato ortofrutticolo, dove verrà proposto un pranzo a base di pesce e dove si terranno le premiazioni di tutti i club partecipanti”.

Andrea Varagnolo

Lascia un commento