A Conselve aprono due comunità per persone con disabilità

deux sœurs dont l'une est trisomiqueA due anni di distanza dalla posa della prima pietra, si aprono le porte delle due nuove comunità alloggio di Conselve, che garantiranno a 20 persone con disabilità del territorio e alle loro famiglie una migliore qualità della vita: venerdì 26 giugno, dalle ore 10.00 la cooperativa sociale Alambicco darà il via all’inaugurazione ufficiale intitolata “GENERARE IL FUTURO: ABBIAMO COSTRUITO IL NOSTRO DOMANI!” (presso sede di Via Palù 65 a Conselve).

«Le due strutture – spiega Graziella De Marchi, presidente di Alambicco – sono il simbolo tangibile della rete di collaborazioni e partnership strette con il territorio e i suoi cittadini. È grazie al contributo di tutti se in soli due anni, e in un momento di forte contrazione economica come quello attuale, siamo riusciti ad ottenere questo importante risultato. Un risultato che ha avuto e che ha un impatto positivo non solo per i nostri prossimi ospiti: stiamo offrendo occasioni professionali e di rivitalizzazione dell’economia locale, restituendo al conselvano quella stessa generosità che la comunità civile offre, da sempre, ad Alambicco. Chiuderemo l’inaugurazione con un gesto simbolico ma molto significativo: un brindisi con il vino Friularo che avevamo regalato ai presenti durante la posa della prima pietra, fin da subito destinato ad essere stappato proprio al momento dell’apertura delle strutture».

L’evento si inserisce all’interno delle iniziative di socializzazione promosse da Alambicco, tra cui la storica Sagra di Palù (dal 10 al 12 luglio). Al centro la nuova struttura, che sarà un luogo per favorire relazioni e incontri, in cui ogni cittadino possa sentirsi a casa.

Programma venerdì 26 giugno

10.00-11.00 > Saluti e Ringraziamenti
11.00-12.00 > Taglio del nastro e visita alle Comunità Alloggio
12.00 > Apertura della bottiglia di Vin Friularo conservata dalla Posa della Prima Pietra e brindisi

Lascia un commento