Home Padovano Acqua di qualità a pochi centesimi nel centro di Legnaro

Acqua di qualità a pochi centesimi nel centro di Legnaro

casa distributore acqua-2Acqua di qualità, distribuita al prezzo di pochi centesimi al litro. Si può acquistare alla “sorgente urbana”: il primo distributore automatico di acqua del paese. Il dispenser si trova in piazza Costituzione ed è gestito, in convenzione con il Comune, dalla società AcegasApsAmga che metterà in commercio l’acqua, naturale o gassata, al costo rispettivo di 3 e 5 centesimi al litro. “I benefici per l’ambiente sono molti – ha spiegato l’assessore all’Ambiente del Comune, Roberto Maniero – attingendo a questa “casa dell’acqua” si possono risparmiare fino a 500 mila bottiglie di plastica da un litro e mezzo all’anno, pari a 16 mila chili di plastica in meno, il che a sua volta si traduce in un risparmio di 40 mila chili di anidride carbonica per la produzione di questo materiale. Chi si serve di questi erogatori, infatti, utilizza bottiglie di vetro o comunque di plastica, senza andare a incrementare la produzione di altra plastica per contenitori”.

“Così – ha detto – vengono risparmiati anche 32 mila litri di petrolio, materia prima per la produzione dei contenitori e 10 mila litri di carburante per il trasporto delle bottiglie fino al punto vendita e dei vuoti verso gli impianti di smaltimento”. “Il risparmio – ha aggiunto l’assessore – è garantito anche ai cittadini che potranno acquistare, a pochi centesimi al litro, acqua minerale di ottima qualità, identica a quella in bottiglia e microbiologicamente pura”. Alla cerimonia per il taglio del nastro che si è svolta il mese scorso erano presenti Marino Zorzato, vicepresidente uscente della Regione Veneto; Cesare Pillon, amministratore delegato di AcegasApsAmga e Andrea Montanari, direttore generale di Adriatica acque, società che ha regalato a tutti gli studenti invitati una borraccia d’acqua personalizzata.

di
Martina Maniero

Le più lette