Body builder di Cavarzere qualificata per i campionati italiani

Giada Tappata¦Ç in gara foto2Domenica 17 maggio si è svolto a Chioggia l’importante competizione di culturismo chiamata Muscle Beach, un gran prix con montepremi e qualificante per i campionati italiani.

La ventuenne cavarzerana Giada Tappatà, che si allena presso la palestra Anima e Corpo, all’esordio nelle competizioni di body building, ha strappato un ottimo sesto posto che le ha permesso di conquistare il pass per le competizioni nazionali che si svolgeranno nel mese di ottobre a Pisa.

“La giovanissima atleta, che nella agguerritissima categoria bikini si è confrontata con avversarie mediamente più alte e soprattutto molto più esperte perché abituate da anni a calcare il palco di gara, è riuscita comunque a strappare un posto di tutto rispetto, grazie al suo peso, al giro vita più stretto di tutte le partecipanti – uno delle caratteristiche più apprezzate dalle giurie di bodybuilding – e ad una buona proporzione del corpo – afferma Marco Rizzato, titolare della palestra nella quale Giada si allena – : questo lavoro per modellare il fi sico ha richiesto un impegno di un anno in termini di allenamento in sala pesi e una dieta scrupolosa, fatta di sacrifi ci e rinunce che le ragazze impegnate in queste gare conoscono bene”.

 

di
Nicola Ruzza

 

Lascia un commento