Borgo San Giovanni, una stagione da incorniciare

pag. 5 chioggia sport Pulcini_2006Stagione da incorniciare per gli atleti del Borgo San Giovanni calcio. Sempre più iscritti e ragguardevoli risultati raggiunti: l’associazione si conferma in crescita. Il sodalizio sportivo conta ben 170 tesserati del settore giovanile e 30 amatori. Può contare sulla professionalità di cinque tecnici abilitati Figc e di un allenatore con abilitazione Coni-Figc.

Da quest’anno l’associazione gestisce i campi della Serenella, dopo la vincita di un bando comunale. La squadra più grande è quella dei Giovanissimi, traghettata da Mario Tiozzo, che ha vinto il campionato federale e si appresta ora alla disputa delle fasi finali provinciali, ed è in lizza per accedere alle finali della coppa Italia “Nereo Rocco”.

La squadra più piccola, invece, condotta da Gimmi Sambo, ha disputato il suo campionato classificandosi nelle prime quattro posizioni, potendo così disputare le finali di categoria del girone. Degni di nota anche i “Pulcini 2006”, suddivisi in questo torneo in due formazioni. I primi, condotti da Marco Carisi, si sono dimostrati quasi imbattibili mentre i secondi, allenati da Enzo Nordio, si sono anch’essi distinti. Campionato sfortunato, invece, per la categoria Allievi, allenati da Marco De Ambrosi, arrivati terzi.

Il Borgo San Giovanni calcio annovera anche gli Esordienti a 11, allenati da Corrado Bullo, e gli esordienti a 9 allenati da Massimo Nordio. Si segnalano, poi, i Pulcini 2004, allenati da Armindo Papili e i Pulcini 2005 allenati da Davide Valenti. Si ricordano, poi, i Piccoli Amici, nati nel 2007, 2008 e 2009, che hanno dimostrato tanto entusiasmo, sotto la guida di Franco Cerilli e di Federico Padoan. Gli amatori, invece, hanno vinto il loro campionato Uisp e hanno passato il primo turno per la conquista del titolo provinciale. “Davvero non male — spiegano i responsabili del sodalizio — per una società sportiva nata nel 2009 che contava al suo interno 42 ragazzini iscritti e che ora si sta proponendo come realtà chiara ed affidabile del calcio giovanile della città di Chioggia, contando che il prossimo anno si aggiungeranno alla famiglia anche gli Juniores”.

di
Andrea Varagnolo

Lascia un commento