Dermatologia, i consigli per curare la pelle del tuo bambino

Schermata 2015-06-08 alle 17.09.10Il tuo bambino ha prurito? Ha delle chiazze rosse? Ha la pelle “ruvida”?
Queste possono essere manifestazioni di dermatite atopica. E’ la malattia cutanea più frequente nel bambino e può essere un segno di predisposizione alle allergie. E’ una malattia non contagiosa, genetica, che dipende da un’alterata barriera cutanea a causa della carenza di un grasso, detto ceramide. Questo fa si che la pelle sia molto più vulnerabile e reattiva. E’ una malattia cronica, con periodi di peggioramento, nella gran parte dei bambini, lieve e in alcuni casi severo, alternati a periodi di benessere. Per i momenti di peggioramento è necessario imparare ad utilizzare delle creme farmacologiche adatte per i bambini.

Il tuo bambino ha dei “brufoletti” che non vanno via?
Può trattarsi di impetigine, che è molto contagiosa e necessita una terapia antibiotica o possono essere delle verruche o dei molluschi contagiosi, che possono essere trasmessi ad altri bambini e adulti e quindi è bene trattarli al più presto.

Il tuo bambino ha dei nei e non sai quando è il caso di farli controllare?
In età pediatrica è normale che i nei aumentino di numero nel corso degli anni e che crescano progressivamente con la crescita del bambino. Se il tuo bambino ha un neo congenito, cioè presente alla nascita o comparso poco dopo o ha un neo che cresce velocemente o ha colore disomogeneo, forma irregolare o un familiare ha avuto il melanoma, è meglio fare un controllo dal dermatologo.
Sebbene il melanoma sia raro in età infantile, non va comunque sottovalutato, considerando anche il fatto che nei bimbi può avere caratteristiche comuni a lesioni benigne ed è quindi difficile riconoscerlo. La dermatoscopia a epiluminescenza è una tecnica non invasiva, indolore che aiuta il dermatologo a capire la natura del neo.
Fondamentale nei bambini è la prevenzione. Le scottature solari che accadono in età pediatrica sono state indicate tra i maggiori fattori di rischio per l’insorgenza del melanoma, il tumore maligno dei nei, nell’adulto. L’esposizione al sole dei bambini deve essere graduale e utilizzando, in base alla fascia di età e al fototipo cutaneo, il tipo di protezione più adeguato.

 

Dott.ssa Barbara Pigozzi
Specializzata in Dermatologia e Venereologia Perfezionamento in Dermatologia Infantile e diagnosi precoce del melanoma con utilizzo di Videodermatoscopio digitale.

 

Poliambulatorio San Fermo
Dir. San. Dr.ssa Federica Corrà – Medico Chirurgo

via S. Fermo 17/19 – 35042
Este (Pd) – Tel e fax: 0429 4347
info@polimabulatoriosanfermo.it
www.poliambulatoriosanfermo.it

About Giorgia Gay

Giornalista professionista, nata sulla carta ma con un'anima social e una passione per le web news

Lascia un commento