Home Rodigino Adria Notte bianca di Adria ai nastri di partenza

Notte bianca di Adria ai nastri di partenza

2015-06-21 11.34.22Questa volta non sarà una “semplice” Notte Bianca ad Adria. Sarà la Notte Bianca del Delta. Con una serie di novità assolutamente inedite che celebreranno la decima edizione del tradizionale appuntamento dell’estate della città etrusca. In primo luogo la data, anticipata al 18 luglio. Poi la partecipazione, ampliata a tutti i Comuni del Parco del Delta del Po: oltre ovviamente ad Adria, Porto Viro, Taglio di Po, Ariano nel Polesine, Rosolina, Loreo, Porto Tolle. A organizzare il Comune di Adria, Givemotions (società di organizzazione eventi ed editoria, che edita il nostro mensile La Piazza). L’iniziativa è poi promossa dalle associazioni di categoria e del commercio: Camera di Commercio, Confesercenti, Confcommercio Ascom e Adriashopping, senza dimenticare la Pro loco di Adria.

La Notte Bianca è stata presentata sabato 20 giugno nell’ufficio del sindaco Massimo Barbujani, col primo cittadino che ha ricordato l’importanza di questa manifestazione anche come occasione di rilancio del commercio, dopo un periodo difficile legato alla crisi economica. Il filo conduttore della serata sarà la musica, ma anche una serie di spettacoli allestiti nel centro cittadino. Ognuno dei Comuni del Delta avrà poi un gazebo nel quale saranno esposti i prodotti tipici e illustrati gli itinerari turistici che offre. Il ricco programma è ancora in parte in via di definizione, ma sicuramente Corso Mazzini ospiterà un dj set, i gazebo dei Comuni del Delta, il mercatino del “fatto a mano”. Piazza Bocchi invece sarà dedicata ai bambini, con gonfiabili e altre attrazioni, mentre Corso Vittorio Emanuele, centro del commercio cittadino, ospiterà una band e una esibizione di tango. Infine, in Piazza Duomo sarà di scena il gruppo di ballerini professionisti Fuego Latino.

 

Le più lette