Home Veneziano Miranese Nord Salzano: novità per la raccolta differenziata

Salzano: novità per la raccolta differenziata

Raccolta-DifferenziataIl Comune di Salzano diventa sempre più green e, da inizio luglio, implementerà con ulteriori novità il servizio di raccolta differenziata. Il Comune, che già nel 2001 ha adottato il sistema di raccolta rifi uti “porta a porta”, ha raggiunto in poco più di dieci anni, notevoli risultati. Per migliorare il sistema ormai già da tempo rodato, il Comune in accordo con Veritas, ha deciso di introdurre modifiche che entreranno in vigore già dal 1° luglio, e che riguarderanno la raccolta separata di plastica e vetro/lattine; il cambio di frequenza della raccolta del secco e la possibilità della raccolta separata dei pannolini.

Queste misure puntano a garantire una migliore sostenibilità ambientale differenziando quanto più materiale possibile, ma anche contenere i costi di smaltimento e gestione, con i relativi benefici economici. Infatti, le modifiche al servizio, non andranno ad aumentare il costo dell’attuale servizio, anzi gli utenti vedranno diminuire i costi poiché ci sarà un maggior aumento nella differenziazione dei materiali riciclabili: la tariffa verrà calcolata sul numero degli svuotamenti del rifiuto secco non riciclabile, oltre che sui metri quadrati delle abitazioni e sul numero dei componenti del nucleo familiare. “Il raggiungimento degli obiettivi – spiega Andrea Pellizzon, consigliere delegato all’Ambiente – è il prodotto dell’impegno di tutti. E’ grazie alla sensibilità ed al rispetto per l’ambiente del cittadino utente, che si possono raggiungere risultati di rilievo, fino ad arrivare a percentuali di raccolta differenziata al di sopra del 70% ”.

di
Anna Michieletto

Le più lette