Skating Club Rovigo, grandi soddisfazioni a Senigallia e Spinea

Lucrezia BaldonFine settimana intenso e ricco di soddisfazione per i pattinatori dello Skating Club Rovigo impegnati su due fronti. I “più grandi” hanno preso il via al Campionato italiano di maratona disputato sul lungomare di Senigallia, uno splendido circuito dove, guidati dagli accompagnatori Fausto Stocco e Luca Ruozzi, hanno gareggiato tre atleti.
Il più atteso era sicuramente Davide Ghiotto che sino alle battute finali è stato protagonista della combattutissima gara dei Senior. L’atleta vicentino – forse pagando un pizzico di stanchezza dovuto a una stagione intensa iniziata con il pattinaggio su ghiaccio – è stato nel rush finale quando lottava per un posto sul podio, ma si è letteralmente “piantato” a 300 metri dall’arrivo finendo nelle retrovie.
Sono andati molto bene gli altri rodigini. Giada Giandoso ha messo in campo forza, tenacia ed esperienza in una gara molto nervosa dove ha colto un pregevole nono posto anche con un pizzico di rimpianto.
Bravissimo Filippo Ferracin che negli Juniores ha giocato un ruolo da protagonista rimanendo sempre nel gruppetto dei battistrada. Nel volatone  finale ha concluso al quinto posto a un soffio dal podio. Una prestazione da applausi.

I “piccoli” hanno invece preso parte al Trofeo Città di Spinea, gara su strada disputata nello splendido Pattinodromo veneziano. Finalmente si è rivista – dopo un avvio di stagione tribolato e sfortunato – Marianna Sandonati che nei 5000 a punti Allieve ha colto un bel secondo posto, che ha fatto poi il paio con il quinto posto nei 400; nei Ragazzi bene Gabriele Meneghello giunto quinto nei 2000 metri. Stesso discorso per le due Ragazze con Lucrezia Baldon sesta e Vittoria Bertan 23esima.
Passando agli Esordienti prestigioso il quarto posto di Filippo Santato nei 1500 metri; mentre nelle femmine il terzetto rodigino è stato bel protagonista nei 200 e 1500 metri con Martina Luppi prima e terza, Chiara Visentin terza e prima  Angela Di Simone 12esima.

Anche a Spinea Marco Giandoso ha posto il suo sigillo vincendo nei Giovanissimi, invece Linda Di Simone si è divertita nei Cuccioli. Sesta la società nella classifica per club.

Lascia un commento