A Cavarzere la “Notte bianca al Quadrato”, festa l’1 e 2 agosto

notte bianca cavarzereUn’organizzazione capillare e puntigliosa che da mesi va avanti e che ha prodotto, coinvolgendo l’intero territorio, tante idee e infinite proposte per uno degli eventi clou dell’estate cavarzerana e non solo, la “Notte Bianca al Quadrato”. Si tratta ormai di mettere a punto gli ultimi dettagli, ma la scaletta degli appuntamenti e la lista delle innumerevoli iniziative è pronta per l’imminente “due giorni” all’insegna del divertimento. Spettacoli e intrattenimenti di vario genere saranno doppi, nel bis delle due serate che andranno in scena i prossimi sabato 1 e domenica 2 agosto, con il coinvolgimento di tutto il centro storico.
Sarà un’unica grande festa, con generi di proposte e contesti differenti, a seconda dei destinatari, pensati per accontentare tutti i gusti del pubblico, dai giovanissimi agli adulti. Grazie all’instancabile attività organizzativa del Comitato Notte Bianca al Quadrato, l’evento è stato “costruito” con la partecipazione del Comune e anche delle attività commerciali, le associazioni cittadine di animazione, il volontariato e la cittadinanza, che a fine maggio si sono riuniti presso la sede di Ascom Confcommercio per raccogliere idee e suggerimenti. Molte delle proposte emerse in quell’occasione sono state accolte dal Comitato che ha posto grande attenzione verso quelle dei più giovani, molto partecipi e attenti nella fase organizzativa. Un segno interpretato con entusiasmo dal Comitato organizzatore come sentita risposta di appartenenza e vivace interesse per il proprio territorio.
E proprio partendo dai più giovani vale la pena sottolineare lo straordinario appuntamento con la tappa finale dell’Hashtag Festival sabato 1 agosto, la più imponente kermesse itinerante di musica elettronica della regione che toccherà, prima del gran finale a Cavarzere, quattro delle più belle piazze del Veneto. Ospiti d’eccezione i dj Rivaz e Rudeejay, che si esibiranno per la prima volta nel contesto di una notte bianca, e quindi gratuito per il pubblico. Sull’imponente palco si avvicenderà la musica di molti dj, in un crescendo di ritmo e di coreografi e, per coinvolgere il pubblico nel più grande Festival di musica elettronica. Non solo: durante l’Hashtag festival si terrà infatti un contest dedicato alle cover band emergenti che, dopo una selezione preventiva, verranno giudicate dal pubblico e da una giuria tecnica. Un’opportunità eccezionale per i giovani, soprattutto per le band che risulteranno vincitrici.
Sempre per i più giovani sarà allestita in Piazza della Repubblica la RedBull Zone, area in cui si alterneranno dj, set tematici, hip hop e di tendenza. Ci sarà inoltre, in Piazza Municipio la Red Zone, un palco con accesso privilegiato, organizzato per i clienti Vodafone e con la collaborazione di Beck’s, Honda e dello staff di pubbliche relazioni One Night.
Il divertimento è assicurato anche ai bambini che avranno un intero Viale dedicato a loro, il Viale dei Bimbi appunto, con giochi di vario tipo. Spazio alle famiglie e ai più grandi con aree dedicate alla musica degli anni ‘70/’80, il mercatino del fatto a mano “Creativi in movimento” con oltre una ventina di espositori che oltre a mettere in mostra le proprie creazioni insegneranno ai visitatori interessati a come realizzarle con laboratori. Da non perdere il raduno dei più bei trucks (camion) e delle auto tuning. E tanto altro ancora.
Si fa il bis domenica sera, con la stessa animazione del sabato nel centro cittadino. In particolare ci sarà un grande Festival di musica degli anni Novanta, con molti ospiti tra cui Paps’N’Skar e Kim Lukas e tanti altri. E oltre al Viale dei Bimbi, il mercatino “Creativi in movimento”, domenica si accenderà il Fuego Latino, che farà ballare il pubblico con la musica latino-americana.
E anche per il 2 agosto ci sono molte altre sorprese in serbo. Tutte le iniziative e gli spettacoli sono gratuiti per il pubblico e sono possibili grazie alla raccolta di fondi curata dal Comitato Notte Bianca al Quadrato, al contributo del Comune di Cavarzere e delle istituzioni, delle associazioni di categoria, delle attività commerciali del centro e della città e degli sponsor nazionali e locali. Da tre anni la Notte bianca al Quadrato è una grande festa per tutta la città, che con il raddoppio degli eventi esclusivi e dell’animazione – due serate di spettacoli, iniziative e intrattenimenti – rappresenta una delle più importanti Notti Bianche i grado di richiamare visitatori da molte aree del territorio limitrofo.

Lascia un commento