A Piove di Sacco torna lo Jappelli Summer Festival

Jappelli_Summer_Festival235Dopo il successo della scorsa edizione, torna lo Jappelli Summer Festival, a Piove di Sacco. Nato nel 2014 dall’esigenza di ridare vita alla corte sul retro della sede comunale di Palazzo Jappelli, per molto tempo non considerata nel calendario degli eventi che animano l’isola pedonale, il festival torna, quest’anno, con due serate dedicate alla musica, sabato 18 e domenica 19 luglio. “Il desiderio era quello di creare un momento aggregativo di grande qualità musicale, che potesse valorizzare la piazza ed essere allo stesso tempo punto di riferimento per la musica a Piove di Sacco” ha fatto sapere l’assessore alla cultura, Paola Ranzato, che ha seguito l’organizzazione dell’evento. Il desiderio dell’assessore ha trovato una risposta nella collaborazione con l’associazione Salti di Tono, che ha fin da subito curato la direzione artistica del Festival, inaugurando la prima edizione, nel luglio del 2014. “L’esordio ha riscosso un grande successo di pubblico e di critica, tanto che ci è parso doveroso e quasi scontato riproporre il Festival anche quest’anno” ha detto Ranzato, evidenziando, però, anche qualche differenza rispetto al 2014. Questa edizione, infatti, è stata “abbellita” con la presenza di alcuni espositori di creazioni “hand-made” di alto profilo, ovvero, Filotimo, con abbigliamento in tessuti naturali, Alce Rossa, litografie e stampe a mano, Crazypaper, con borse, oggetti con carta riciclata e musicassette, Tam Tam, oggetti per la casa equo-solidali, Insunsit, incisioni, stampe e tessuti, Joli, gioielli fatti a mano con seta e perle, Chabu, gioielli in ceramica e porcellana, e, immancabile, il Birrificio Conense, con le sue birre artigianali. Entrambi i concerti, organizzati anche con la collaborazione della Banca di Credito Cooperativo di Piove di Sacco, inizieranno alle ore 22 e saranno ad ingresso gratuito. Durante la prima serata si esibirà sul palco il gruppo veneto Istrice, che proporrà musica dal sound folk blues, con un richiamo allo stile di Rino Gaetano. Protagonista della seconda serata sarà, invece, il duo americano Morwenna Lasko & Jay Pun. Prodotti dalla Dave Matthews Band, il duo è composto da chitarra acustica, violino e voce e proporranno brani dal sound country, blues e funky. L’appuntamento è dunque fissato per il week end del 18 e 19 luglio, nel cortile sul retro del palazzo comunale.

Lascia un commento