Due Carrare, i ragazzi di terza A premiati ad Expo

Due Carrare classe terza AL’anno scolastico si è chiuso con una grande soddisfazione per l’Istituto comprensivo di Due Carrare. La classe terza A della scuola primaria Leonardo Da Vinci ha, infatti, vinto il premio per la migliore narrazione al concorso PoliCultura di Expo 2015; evento promosso dagli organizzatori dell’esposizione universale in collaborazione con il Politecnico di Milano. Il concorso chiedeva alle scuole di ogni ordine e grado di rappresentare il messaggio di Expo Milano 2015 “Nutrire il Pianeta”, sfruttando le tecnologie di rete e multimediali. Gli alunni carraresi, seguiti dalle insegnanti Clara Formenton e Maria Concepita De Pascalis, hanno vinto il primo premio del concorso nella categoria “scuole primarie” con l’elaborato multimediale dal titolo “Il Cacao, cibo degli dei e un tesoro da scoprire”. Gli scolari della terza A hanno realizzato un vero e proprio libro digitale illustrato, in cui raccontano molto sul cacao e sul cioccolato, partendo dalla storia di questo prodotto, dall’origine fi no alla sua diffusione in Europa. Inoltre, i bambini descrivono alcuni prodotti tipici legati al territorio geografi co europeo, spingendosi nella narrazione sino ai Paesi dell’equatore produttori di semi di cacao. Nella loro esposizione multimediale gli scolari non mancano di trattare scientificamente la pianta del cacao, elencando anche le fasi di raccolta e di produzione ed esaltandone caratteristiche e valori nutrizionali. In questo racconto sono state registrate anche alcune esperienze significative vissute dagli scolari, in particolare l’incontro con un’associazione di mercato equo e sostenibile e l’attività in un laboratorio di pasticceria. Non mancano deviazioni letterarie sul tema, come rime “al cioccolato” e ricette, naturalmente a base di cacao. “L’esposizione universale Milano Expo 2015, rappresenta una grande occasione per parlare di cibo, di interculturalità, di economia e di giustizia sociale e per praticare azioni positive che risolvano o diminuiscano le contraddizioni del mondo – recita l’introduzione del libro digitale realizzato dalla terza A – Il cioccolato ci è sembrato un ottimo punto di partenza, capace di alimentare una golosa curiosità, un interesse appetitoso verso la scoperta a 360° di questo tesoro. Ecco che il cacao, il cibo degli dei, è diventato lo sfondo di un viaggio letterario, storico-geografi co, scientifico e ludico durato quasi un intero anno scolastico”.

Lascia un commento