martedì, 17 Maggio 2022

ASCOLTA L'ULTIMO NOTIZIARIO

More
    Banner edizioni
    HomeDirittiI diritti nella Bassa padovanaIl rischio di pubblicare foto su Facebook

    Il rischio di pubblicare foto su Facebook

    Banner edizioni

    reading_facebook-kfVH--673x320@IlSecoloXIXWEBSempre più frequentemente i Tribunali sono chiamati a pronunciarsi su questioni che attengono all’utilizzo di internet e, in special modo, ai comportamenti tenuti nell’uso dei social network, facebook primo tra tutti. E’ proprio di questi giorni una interessante sentenza del Tribunale di Roma, (12076/2015) che certamente dovrà essere tenuta presente da coloro che hanno l’abitudine di pubblicare sul proprio profilo delle foto altrui, ritenendosi a ciò autorizzati per il fatto di averle reperite su altro profilo “facebook” con impostazione “pubblica”. Ebbene, il Tribunale ha chiarito che l’autorizzazione che l’utente concede con la pubblicazione sul proprio profilo riguarda “esclusivamente le informazioni” e non anche i “contenuti coperti da diritti di proprietà intellettuali degli utenti, rispetto ai quali l’unica licenza è quella non esclusiva e trasferibile concessa a Facebook”. Sulla base di questo principio è stato quindi condannato al risarcimento del danno un giornalista che aveva pubblicato su un quotidiano le foto di un evento in una discoteca, traendole da un profilo facebook senza preventiva autorizzazione. Altra questione, sempre di interesse, riguarda la pubblicazione di foto proprie ma che ritraggano soggetti diversi che non ci abbiano preventivamente autorizzati. La pubblicazione è ammessa solo se consentita dal soggetto ritratto. L’autorizzazione non è necessaria quando la riproduzione dell’immagine è giustificata dalla notorietà o dall’ufficio pubblico coperto dalla persona ritratta o quando la riproduzione è collegata a fatti, avvenimenti, cerimonie di interesse pubblico o svoltisi in pubblico. Attenzione quindi a pubblicare la classica foto della tavolata in pizzeria: quello che non sorride potrebbe portarvi in tribunale!

    Studio legale Begozzo – Zandolin – via Cavour 2 Este tel. e fax 0429.603807

    email: info@studiobegozzozandolin.it

    Banner edizioni
    Banner edizioni
    Banner edizioni

    Le più lette

    Banner edizioni