Metropolis, la mostra che svela il volto segreto di Chioggia

fontana asfaltiLa città è molto più di ciò che appare a coloro che la visitano o la vivono. Le fotografie di Franco Fontana e Franco Donaggio indagano questo tema in una mostra ospitata al Museo Civico della Laguna Sud – S. Francesco Fuori le Mura, inaugurata il 20 giugno scorso, fino al 30 agosto. I trenta scatti a colori, in grande e medio formato, dei due artisti di fama internazionale esplorano i volti segreti della città e, inseguendo un certo desiderio di evasione, conducono lungo un sentiero di libertà creativa, alla ricerca di nuovi linguaggi e profondità. Fontana e Donaggio sono poeti in perenne viaggio verso l’ignoto, nella costante ricerca di scoperta. Entrambi amano ridefinire l’essenza nascosta delle cose e “Metropolis” ne è la riprova.

La composizione rigorosa, il colore pulito e preciso dello sguardo attento e curioso di Franco Fontana focalizza l’attenzione su un microcosmo urbano, esaltandone il più piccolo dettaglio, e ci trasporta in un immaginario ideale dalle atmosfere rarefatte. Con elegante naturalezza, l’autore modifica il senso del tutto, catturandone l’anima. Svela l’intima natura della materia che diviene custode di ricordi e la segnaletica stradale un universo intriso di vite vissute. Franco Donaggio, invece, con raffi nata maestria libera le cose dalla loro ovvia funzione estetica per rivelare l’inatteso.

L’artista coglie il precario equilibrio dell’uomo, ne avverte la fragilità, la paura, la solitudine, e con onirica visione lo accompagna verso un mondo senza tempo, per liberare i sogni al vento. Due autori diversi riuniti in una mostra esclusiva, che messi a confronto possono provocare sensazioni trascendentali, come solo l’arte sa fare. “Metropolis” rimarrà aperta al pubblico con ingresso libero ogni martedì e mercoledì dalle ore 9.00 alle 13.00; mentre il giovedì, venerdì, sabato e domenica dalle 9-13 e dalle 21.00 alle 23.00. Chiusura il lunedì.

Lascia un commento