Home Padovano Padova Nord Piove di Sacco prende vita: teatro, festival musicali e manifestazioni

Piove di Sacco prende vita: teatro, festival musicali e manifestazioni

1Per primo, in ordine di tempo, c’è stato “Scene di paglia – festival dei casoni e delle acque”, una riconosciuta quanto referenziata iniziativa teatrale tra le più importanti in Veneto, partita il 25 di giugno a Piove di Sacco (nel Casone di via Ramei) e conclusasi, solo dopo undici quotati appuntamenti, (tra i Comuni del Piovese, Conselvano e Veneziano) il 5 di luglio scorso a Codevigo. Poi è seguito “Jazz for Anna” iniziativa che è andata in scena dal 27 giugno al 12 luglio con un festival che nel warm-up ha visto la presenza di dj Lugi, Manzo, Mineo e Rubino (27 giugno in piazza Matteotti); Rich double e Funcky meeters (2 luglio in piazza Vittorio Emanuele II) e Giulia Facco trio (il 3 luglio in via Garibaldi). Il festival è poi partito nella serata del 10 con “WeRevolution” (in chiesa a Sant’Anna), a seguire Fabio Zeppettella e gli “Handmanede quartet” (in viale Petrarca lo scorso 11 luglio) e infine “Fabio P3T 4Etto” (il 12 luglio in piazza Puglisi).

C’è stato poi “Jappelli summer festival”, iniziativa che prende il nome dalla corte di palazzo Jappelli, sede del Comune di Piove di Sacco. Ospiti musicali della rassegna sono stati “L’istrice” e il duo americano Morwenna Lasko e Jay Pun. Per dare ancora più risalto alla rassegna durante le serate hanno presenziato molti espositori di creazioni “hand made”. Nel mezzo “Saldi a suon di musica”, manifestazione che si è svolta nella serata del 4 luglio, in concomitanza con l’avvio dei saldi in Veneto. Le iniziative estive proseguono ora con la “Notte bianca” in programma ad agosto, il primo del mese: esercizi commerciali e locali, per l’occasione, potranno tenere aperte le saracinesche fi no a tarda ora. A Piove di Sacco in realtà si chiamerà “La notte tricolore”. Non solo per differenziarsi dall’offerta commerciale di altri capoluoghi vicini ma soprattutto perché bar, negozi e ristoranti saranno addobbati con i colori della bandiera nazionale. Un contesto verde, bianco e rosso tutto da vivere. Il programma completo degli eventi ancora non è stato ufficializzato ma dall’amministrazione trapela qualche indiscrezione. Di certo ci sarà un evento importante e di rilievo in via Roma, un secondo in piazzale Serenissima. Di sicuro un concerto di musica folk. Via Roma ospiterà anche una sfilata di moda oltre ad uno spettacolo di magia per il piacere dei più piccoli e dei genitori che, in questo modo, potranno godersi qualche minuto di relax. Nel piazzale del municipio poi sfogo alla danza mentre in via Garibaldi saranno allestite delle bancarelle per quanti saranno alla ricerca di qualche articolo curioso tra i mercatini. Non mancheranno i divertimenti per i più piccoli: è certa la presenza di gonfi abili, trucca bambini e tanti simpatici divertimenti dislocati in più piazze. Il sito del Comune rende noto quasi in tempo reale qualunque variazione alla viabilità locale. Prima di partire sarà bene consultare il sito www.comune.piovedisacco.pd.it.

Le più lette