A Briana arriva il car pooling

car-poolingNovità in vista da settembre per il trasporto scolastico per i bambini che frequentano le scuole elementari di Briana e Cappelletta. Il Comune di Noale ha deciso di avviare un progetto innovativo denominato “Scuol@Bis” e si rivolge alle famiglie degli alunni, per favorire gli spostamenti per chi abita più lontano dalla scuola. Il car pooling, o auto di gruppo, prevede la costituzione di equipaggi tra due o più famiglie per fare il percorso casa-scuola, usando una sola macchina, riducendo il traffico e il numero di viaggi di ciascuno. Saranno formati in base alle esigenze e alla disponibilità delle famiglie che abitano vicine e vorranno condividere la propria auto. Il sistema presenta diversi vantaggi per le famiglie e per l’ambiente, rafforza le relazioni tra i bambini, ma anche tra gli adulti. Per ora Noale e Moniego non saranno interessate da questa novità, ma non è escluso che se il car pooling dovesse funzionare a Briana e Cappelletta, possa essere trasferito pure alle altre scuole. Per maggiori informazioni, si può consultare il sito www.scuolabis. it o telefonare all’ufficio Istruzione del Comune (041- 5897249/268). Il servizio di car pooling non è una novità in zona. Altri comuni lo hanno adottato e si sono avuti ottimi risultati. Ora sarà interessante vedere come funziona nel comune di Noale.

Lascia un commento