Home Padovano Conselvano Luise, scomparso lo storico presidente degli Alpini e degli artigiani

Luise, scomparso lo storico presidente degli Alpini e degli artigiani

LuiseRenato2Commozione in tutto il Conselvano per la scomparsa di Renato Luise, 60 anni, presidente mandamentale dell’Upa e storico presidente, nonché infaticabile animatore, dell’associazione Alpini di Conselve. Il giorno del funerale in Duomo, tanti amici, molti Alpini e i rappresentanti degli artigiani hanno voluto portare la loro solidarietà alla moglie Mariarosa e ai fi gli Diego e Marco. «Si è sempre sentito alpino – afferma il sindaco di Conselve Antonio Ruzzon – ovviamente aveva svolto il servizio militare nel corpo degli Apini e ed era stato congedato col grado di capitano. Si è sempre prestato con generosità per il gruppo di Conselve e per le numerose attività sociali promosse in paese. È stato un grande protagonista della società civile e un punto di riferimento per i nostri artigiani. Conselve perde una grande persona, generosa e disponibile verso tutti”.

Roberto Boschetto, presidente dell’Upa, lo ricorda così: “Renato, che aveva concluso da qualche giorno il suo quinto mandato, è sempre stato un uomo di impegno. Quello professionale, come testimonia il suo impegno nell’azienda di famiglia, e quello civile e istituzionale. Ha rappresentato l’Upa a vari livelli e sempre con grande entusiasmo e determinazione, mettendoci il cuore. Questo suo lungo percorso associativo ne ha fatto un punto di riferimento per noi, colleghi ed amici”. Terminati gli studi, Luise aveva iniziato a collaborare con l’azienda del padre, operante nel settore delle officine meccaniche, in particolare fonderie e metallurgia meccanica. Con il fratello ha rappresentato la terza generazione di Luise chiamata a gestire l’impresa di famiglia. È stato membro di giunta all’Upa ed era al quinto mandato come presidente di mandamento del Conselvano. Come rappresentante dell’artigianato era nel consiglio di amministrazione dei Magazzini Generali. Il suo posto alla guida del mandamento Upa del Conselvano è stato assegnato, successivamente, a Francesco Pastò, 53 anni. Socio dell’omonima offi cina impegnata nella costruzione di macchine per l’agricoltura, è stato, assieme ai due fratelli, artefi ce delle innovazioni che hanno progressivamente fatto crescere l’azienda creata nel 1957 dal padre Elia.

Il neo presidente mandamentale Upa ha fatto parte della delegazione di rappresentanza del Comune di Conselve nel gemellaggio con la città ungherese di Jaszbereny. Collaboreranno con lui il Vice Presidente Piero Baldisserotto, titolare della Pibitex Snc di Conselve e il terzo eletto Antonio Picello, titolare di Autorimessa Italia, sempre di Conselve.

Nicola Stievano

Le più lette