Mirano, Carabinieri identificano organizzatori e partecipanti al Rave Party non autorizzato

Carabinieri 112--U1503725975540cG-135x94I Carabinieri della Stazione di Mirano, al termine degli accertamenti che hanno seguito il “Rave Party” di domenica notte in un’area privata adiacente alle “Ex-Cave” di via Taglio, hanno proceduto alla denuncia per invasione abusiva di terreni una trentina di individui, compreso l’organizzatore dell’evento che si sarebbe servito, per la pubblicità dello stesso, di piattaforme “social” dedicate. Gli stessi sono stati identificati in loco dalle pattuglie dei CC intervenute in forze. I denunciati sono residenti in diverse zone del Veneto, Friuli, Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna, e hanno un’età compresa fra i 16 e i 34 anni. Si escludono, al momento, eventuali responsabilità da parte del proprietario dell’area.

Lascia un commento