Oriago: via Sabbiona ridotta ad un colabrodo: la protesta del Pd

dissesto in via sabbionaOrdinaria manutenzione: via Sabbiona ad Oriago ridotta ad un colabrodo e arrivano le proteste. Questa la situazione denunciata dal segretario del Pd della frazione mirese Giacomo Zanella, che punta il dito contro l’amministrazione del sindaco Alvise Maniero. “La situazione della messa in sicurezza di via Sabbiona ad Oriago che ha buche, avvallamenti, dossi da rifare, manto stradale rovinato – spiega Zanella – oramai non può più aspettare. Il manto stradale, oltre ad essere pericoloso per auto, diventa pericoloso per l’utente più debole della strada: pedoni e ciclisti che la percorrono tutti i giorni. Con la presenza delle buche tendono a crearsi pozze d’acqua a causa delle piogge, e con il passaggio delle auto l’asfalto perde consistenza e si “sgranella”, staccandosi dei pezzi, che sollecitati dal passaggio delle auto diventano pericolosi “proiettili volanti”. I residenti chiedono, assicura Zanella, interventi tempestivi di sistemazione del manto stradale ormai irrecuperabile. “Si ricorda che l’amministrazione Maniero nel 2014 – spiega Zanella – ha un avanzo di amministrazione pari a 1 milione e 800 mila euro circa. Ciò vuol dire soldi avanzati nelle casse dell’ente, per non averli investiti su opere nel territorio”.

Lascia un commento