Home Rodigino Adria Adria, un autunno pieno di eventi speciali

Adria, un autunno pieno di eventi speciali

Adria-101La stagione estiva, con i venerdì d’estate, e l’inizio dell’autunno con il susseguirsi di manifestazioni del Settembre adriese sono periodi privilegiati che permettono a tutte le associazioni che abitualmente operano in città di far conoscere al meglio le proprie iniziative.

Nella prima metà del mese di settembre si sono tenute le classiche manifestazioni legate al Settembre adriese organizzato dalla Pro Loco con bancarelle e altre classiche attrattive che animano le vie cittadine ormai da anni. Il 5 e 6 settembre si è tenuto presso l’Adria International Raceway il Campionato Italiano Auto, Formula 4, Formula 2 Trophy e Formula Junior, nonché il classico mercatino dell’hobbistica e dell’antiquariato il secondo sabato del mese. Altro mercatino in programma il 20 dove si sono potute ammirare le opere creative dell’artigianato e degustare moltissimi prodotti locali e internazionali. Sono poi iniziati i lunedì in biblioteca dove dibattiti, conferenze e molto altro hanno dato il via alla tradizionale rassegna culturale che quest’anno sarà dedicata Centenario della Prima Guerra Mondiale. Il primo incontro è stato intitolato “Nulla di nuovo sul fronte occidentale” di E. Remarque a cura di Natalia Perlotto Gennari.

Nella seconda metà del mese continueranno le iniziative che avranno inizio con la tradizionale Festa dell’Uva, celebrazione di uno dei prodotti tipici di tutta la regione e che da sempre scandisce il calendario del territorio. Sabato 26 settembre verrà poi inaugurata la 49esima Mostra collettiva dei soci del Foto Club di Adria presso la Sala Cordella dove si potranno ammirare gli scatti degli appassionati di fotografia che rappresentano una delle realtà culturali più longeve e ricche di proposte del territorio. La mostra sarà aperta al pubblico fino al 2 ottobre. Settembre si concluderà, a livello di manifestazioni lunedì 28 con l’appuntamento con la rassegna dei lunedì della biblioteca nell’incontro dedicato ad Ungaretti.

Martina Celegato

Le più lette