Allori per il Canoa Kayak di Chioggia

kayak chioggia Domenica 6 settembre, si è chiuso il grande Meeting delle Regioni, “festival” della canoa giovanile che si è tenuto sul lago di Caldonazzo in provincia di Trento. L’evento canoistico nazionale ha richiamato 1013 atleti iscritti facenti parte delle società giovanili più importanti d’Italia. Non poteva mancare il Canoa Kajak di Chioggia, con i suoi 28 atleti di età compresa tra 8 e 14 anni.

Hanno tutti gareggiato sulla distanza dei 200 e 2000 metri. Accompagnati dagli istruttori: Riccardo Nordio, Fernando Lanza e Diego Sfriso, presente il Presidente del CKC Doriano Nordio, con il supporto del Fan Club CKC. Nella giornata di Sabato, causa maltempo, alcune gare sono state annullate, nonostante ciò, le medaglie vinte sono state 37. Cosi suddivise per atleta: Alessandra Cavallarin (2 ori); Luca Polello (2 ori, 1 bronzo); Riccardo Boscolo Chio (2 ori); Andrea Lanza (2 ori); Marco Padoan (1 oro, 2 argento); Riccardo Chiereghin (1 oro, 2 bronzo); Gianluca Cavallarin (1 oro); Giulio Ballarin (1 oro, 1 argento, 1 bronzo); Alessandro Comparato e Mattia Marangon (1 oro, 1 argento, 1 bronzo); Mattia Boscolo Marchi (1 oro, 1 argento); Riccardo Ballarin (1 oro); Miriam Palonta ( 2 argenti, 1 bronzo); Eleonora Comparato (1 argento,1 bronzo); Alessia Boscolo Marchi (1 argento); Giacomo Varagnolo (1 argento) Zoya Veronese (1 argento); Lisa Boscolo Chio (1 argento). Non hanno raggiunto il podio, ma hanno tagliato il traguardo: Federico Boscolo Cegion; Luca Boscolo Cassella; Riccardo Boscolo Bocca, federico Boscolo Gnolo; Federico Boscolo Chio; Alberto Oselladore; Tommaso Ravagnan (premiato per l’atleta più giovane); Marta Scarpa; Riccardo Veronese e Chiara Vianello. L’ultimo appuntamento agonistico a Venezia Lido il 20 settembre, sicuramente per altri allori.

Daniele Venturini

Lascia un commento