Chioggia, bonus bebè: 70mila euro dal Comune per i nati nel 2014

Bonus-beb-2015-come-fare-ad-ottenere-e-fareIl Comune corre ai ripari contro il calo demografico e destina alle famiglie un contributo una tantum di 500 euro (bonus bebè) per ogni nuovo nato o per ogni adozione avvenuta nel 2014. È stato pubblicato il bando per l’erogazione del contributo comunale a favore della famiglie del territorio. Di fatti, negli ultimi 5 anni si è assistito ad un notevole calo delle nascite a Chioggia, che si allinea pienamente con la tendenza nazionale. Se nel 2009 i nuovi nati erano 413, negli anni successivi il numero è progressivamente diminuito, fino ad arrivare alle 306 “cicogne” del 2014.

I nati non pareggiano i morti e il saldo demografico si chiude ogni anno in negativo, tanto che nel 2014 la popolazione della città è scesa sotto i 50.000 abitanti. “Con questa misura vogliamo riconoscere il ruolo fondamentale della famiglia come soggetto su cui poggia e si sviluppa la nostra società – spiega l’assessore ai Servizi sociali, Massimiliano Tiozzo – Siamo di fronte ad un fenomeno demografico negativo nei confronti del quale la politica non può rimanere indifferente. Rispondiamo a una situazione di difficoltà con misure concrete di promozione della natalità e di sostegno economico alle famiglie. I fenomeni di bassa natalità impattano ed impatteranno in maniera sempre più significativa sulla pianificazione dei servizi socio-sanitari. Oltre ad essere un freno alla produttività, influenzano in maniera negativa lo sviluppo del nostro territorio”.

Le risorse stanziate dall’amministrazione sono pari a 70 mila euro, ossia 10 mila euro in più rispetto alle previsioni. L’erogazione dell’assegno potrà essere richiesto da nuclei familiari con nuovi nati o adozioni di minori avvenute nell’anno 2014, ma con un indicatore ISEE non superiore ai 20 mila euro, in modo da privilegiare le famiglie monoreddito o con più figli. Le domande dovranno essere presentate entro il 15 ottobre. I contributi verranno rilasciati in base ad una graduatoria.

Per prendere visione del bando, ritirare il modulo della domanda ed ottenere informazioni è possibile rivolgersi al Front-office del Settore Servizi Sociali – Palazzo Morosini Corso del Popolo 1327 – tel. 041 5534016, fax 041 5534018 – orario: martedì, mercoledì e giovedì, ore 09:00/12:00 o consultare il sito web del Comune di Chioggia www.chioggia. org, al link “Avvisi”, dove è pubblicato il Bando completo ed è possibile scaricare il modulo della domanda.

Lascia un commento