Cazzago: razziavano un furgone, arrestati

carabinieri-archivioRazziavano  un furgone in centro a Cazzago di Pianiga ma i carabinieri li hanno scoperti e arrestati. E’  avvenuto verso le 2 di martedì notte: i carabinieri hanno sorpreso i banditi mentre stavano armeggiando intorno a un furgone parcheggiato in via Montale, a Cazzago. I due avevano appena forzato la serratura del mezzo e stavano cercando di portare via tutto quello che c’era all’interno.

Si tratta di Sasha Stoyanov, 45 anni serbo residente a Creazzo nel vicentino, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, e Zikica Milosevic, anche lui di nazionalità serba di 51 anni residente a Vicenza pluripregiudicato. E’ scattata così la perquisizione e i due sono stati trovati in possesso di diversi arnesi da scasso e grimaldelli, oltre che di uno strumento per la codifica delle chiavi di accensione delle auto. Per loro sono scattate le manette per tentato furto aggravato. Mercoledì i due sono stati condannati con rito direttissimo, rispettivamente ad anno di reclusione, pena sospesa e obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria, e a 5 mesi di reclusione, pena sospesa.

Lascia un commento