Chioggia, ruba monetine del distributore di bevande all’alberghiero Carlo Goldoni: arrestato

carabinieriI Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Chioggia (VE) hanno arrestato questa mattina P.D. trentasettenne già noto alle forze dell’ordine del luogo. Il soggetto, denunciato innumerevoli volte per furto negli ultimi anni, aveva dapprima tentato di commettere un furto sul Lungomare Adriatico scassinando una porta, ma era stato messo in fuga dall’ intervento del proprietario. Così ha ripiegato sui distributori di bevande all’interno della scuola alberghiera “Carlo Goldoni”. Dopo aver forzato la porta d’ingresso, era riuscito a scassinare il cassetto del distributore, scappando con le monete.

I militari in servizio notturno, allertati dall’allarme, lo hanno individuato, raggiunto e perquisito recuperando il denaro e sequestrando gli arnesi utilizzati per commettere i reati. E’ quindi scattato l’arresto per furto aggravato.

Il chioggiotto, giudicato con rito direttissimo al Tribunale di Venezia, è stato condannato a un anno di reclusione e a una multa di 400 euro. Gli è stata applicata la pena accessoria della permanenza in casa dalle ore 20 alle ore 7.

Lascia un commento