Emergenza profughi, 73 sindaci chiedono vertice con Zaia e Alfano

 

20150617_210347_386963_13971679Si è tenuto ieri l’incontro organizzato da Enoch Soranzo, presidente della Provincia di Padova, che ha visto presenti 73 sindaci della Provincia per discutere dell’emergenza profughi.

“Un confronto aperto, libero, concreto con la maggioranza dei sindaci del nostro territorio – ha detto Soranzo in una nota stampa – che si conclude con due mandati: la proposta di una “calata su Roma” dei sindaci padovani per parlare direttamente con il ministro Alfano e informarlo su tutto ciò che sta accadendo nella nostra provincia e la necessità di un incontro con il governatore Zaia per sollecitare un sostegno all’emergenza, regole precise, informazioni dettagliate, corrette e tempestive per tutelare i territori e le persone.

Non c’è nessuna posizione precostituita, sottoscrizioni di documenti, né votazioni, ma solo un dibattito libero per confrontarsi su soluzioni condivisibili da tutti in merito a un tema che si sta trasformando in una vera emergenza sociale.

“La vera competenza sull’immigrazione – continua il presidente Soranzo – non è della Provincia, né dei Comuni, ma non affrontare il problema sarebbe come mettere la testa sotto la sabbia. Non ci sono i sindaci del “si” o del “no” come qualcuno fa emergere, ma ci sono sindaci che stanno cercando una soluzione per tutelare il territorio, i propri abitanti e anche le persone che arrivano nella nostra nazione.”

Lascia un commento