Il Radicchio di Chioggia Igp al Macfrut di Rimini 2015

IMG-20150923-WA0006Apre i battenti la 32a edizione Macfrut che quest’anno si svolge nella nuova sede della Fiera di Rimini dal 23 al 25 settembre. Ad inaugurarla, ieri mattina, il Ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina, a conferma che la manifestazione, trasferitasi dalla vecchia sede cesenate, rimane un importante punto di riferimento a livello nazionale e internazionale del settore ortofrutticolo.

Il Consorzio di Tutela del Radicchio di Chioggia Igp è presente in una postazione del multistand di circa 500 mq dell’AOP del Veneto (Padiglione B3 – Stand 115/116) curato da Opo Veneto. Nella tarda mattinata, successivamente al giro inaugurale del Ministro Martina, il presidente del Consorzio, Giuseppe Boscolo Palo, ha consegnato ai Sindaci dei Comuni della zona di produzione del Radicchio di Chioggia Igp le tabelle turistiche stradali che segnalano, appunto, l’appartenenza dei diversi comuni all’area Igp.

La delegazione più numerosa è stata quella chioggiotta, guidata dal sindaco Giuseppe Casson accompagnato dal vicesindaco e assessore al turismo Luigi De Perini e dall’assessore al bilancio e attività produttive Marco Dughiero; mentre per il Comune di Rosolina ha già annunciato la sua presenza l’assessore all’agricoltura Stefano Gazzola.
«Questa iniziativa all’interno del Macfrut – ha spiega il presidente Boscolo in una nota stampa – fa sintesi delle azioni di promozione che il Consorzio sviluppa lungo due direttrici, una rivolta all’esterno dell’area della denominazione ed una all’interno. Grazie a queste il prodotto commercializzato certificato Ig segna un trend di crescita, così come registriamo nuovi ingressi di produttori e confezionatori nel nostro Consorzio”.

Lascia un commento