L’Adriatic LNG Rovigo verso la finale di baseball

Baseball-RagazziA distanza di 10 anni dall’ultima finale scudetto giovanile l’Adriatic LNG Rovigo centra un obiettivo che rimarrà nella storia del Baseball Softball Club Rovigo: la finale scudetto categoria ragazzi.

Nel concentramento ospitato proprio nel capoluogo polesano (in deroga ovviamente per gli spogliatoi) la squadra rossoblù, già vincitrice per due anni di fila del campionato italiano indoor Winterleague, vincendo due dei tre incontri in programma sul diamante di via Vittorio Veneto contro Bollate e Settimo Torinese, ha conquistato il diritto a partecipare alla final four in programma sabato e domenica prossimi in luogo ancora da decidere.

L’altra squadra finalista del concentramento rodigino sarà il Ronchi dei Legionari che ha fatto un tre su tre vincendo proprio il primo incontro con il Rovigo per 7 a 5 con i veneti che non hanno saputo ultimare una rimonta cominciata dalla quinta ripresa.

Il Rovigo ha costruito la propria impresa da sabato pomeriggio vincendo 11 a 4 contro il Bollate che ha schierato il proprio lanciatore migliore, Tosi, sul quale però si è abbattuto la forza del line up locale.

In mattinata, si diceva, il Ronchi ha piegato la resistenza dell’Adriatic LNG Rovigo sfruttando alcuni errori della difesa e una precisione dei lanciatori non ottimale per una semifinale scudetto.

La partita decisiva i polesani l’hanno portata a casa in un’emozionante e combattuto scontro contro il Settimo Torinese che è partito addirittura avanti sul 3 a 0. I rossoblù hanno accorciato sul 3 a 1 ma altri due punti dei piemontesi hanno portato lo score sul 5 a 1. I giovani campioni del campionato indoor però non mollano e rimangono attaccati al Settimo sul 5 a 2. Tutto sembra andare per il verso sbagliato sul parziale di 7 a 2 a tre riprese dalla fine ma un cambio di marcia dei veneti ha portato prima il parziale sul 7 a 4 prima del pareggio della quinta ripresa tra l’entusiasmo dei numerosi tifosi presenti. Sul 7 a 7 il Rovigo chiude la sesta ripresa senza subire punti e arriva l’ultimo attacco con situazioni di due eliminati e conteggio pieno prima del doppio che sancisce la vittoria del Rovigo.

Questo il roster del Rovigo: Bernardi, Taschin G., Greggio, Enmanuel, Taschin L., Silvoni, Masiero, Stocco, Brusaferro, Frigato, Rizzati, Nwora, Martyn, Altieri, Astolfi, Gaffeo, Viale, Bolognini, Pasqualini.

Lascia un commento