Mercato ittico di Chioggia: sequestrati 65 kg di pesce di dubbia provenienza

controlli mercato pesce chioggiaControlli ai prodotti ittici privi di etichettatura, di tracciabilità di filiera o di dubbia provenienza questa mattina al mercato ittico di Chioggia. Diverse le contravvenzioni elevate: il banco di un commerciante è stato trovato con 8 cassette di “orate” sprovviste di etichette e documenti atti a dimostrarne la tracciabilità di filiera. Tutto il prodotto- 50 kg circa , per un valore di 600 euro – è stato a sequestro amministrativo  e il titolare sanzionato con 1.500  euro di multa.  Altre  2 cassette contenenti “orate, rombi e anguille” sprovviste di etichette e documenti sono state rinvenute in un altro banco. Anche in questo caso tutto il prodotto – 15 kg. circa, per un valore commerciale di 200 euro -è stato sequestrato e, anche per questo titolare, 1500 euro di multa.

Lascia un commento