Piove di Sacco, ex carabiniere corrotto con sesso e cene

night clubCene in ristoranti di lusso e prestazioni sessuali in alcuni locali notturni della provincia come regalo a un carabiniere, oggi in pensione. E’ quanto accertato dalle indagini della procura, relative a fatti avvenuti tra il 2010 e il 2011. A elargire questi regali il consulente ambientale Alessandro Calore di 41 anni, a favore del 58enne Giulio Stoppa, di Piove di Sacco, all’epoca luogotenente.

 

L’accusa mossa dalla procura è corruzione.

Lascia un commento