Aperti i bandi per stage all’estero per gli studenti di Mirano

junge frau mit globus am meer
junge frau mit globus am meer
La RETE Mi.for.mo, composta dagli istituti scolastici P. Levi – G. Ponti, il Liceo E. Majorana e Corner, L’I.I.S “8 Marzo” di Mirano e I.I.S. “G. Valle” di Padova hanno presentato un progetto di Mobilità Individuale, valido per l’anno scolastico corrente, dal valore di 322.637,00 euro, realizzato con finanziamenti.

Grazie a questo finanziamento verranno assegnate agli studenti degli Istituti della RETE, che frequentano le classi quarte del presente anno scolastico, 110 Borse di mobilità transnazionale per svolgere stage di 5 settimane all’estero in Gran Bretagna, Spagna, Germania e Francia. A breve verrà pubblicato dalla RETE un bando con i criteri per la selezione dei candidati e le modalità di presentazione delle domande di candidatura.

Il progetto si rivolge a 110 studenti delle classi quarte degli Istituti partecipanti al Progetto, che coinvolge tre Istituti di istruzione superiore secondaria del Distretto Scolastico di Mirano in provincia di Venezia e un Istituto di istruzione superiore secondaria di Padova che insieme raccolgono oltre 4800 studenti.

Ai 110 studenti selezionati sarà permesso di svolgere un tirocinio professionale all’estero di 5 settimane nei settori della meccanica, elettrotecnica, chimica, costruzioni, agro-tecnico, business e amministrazione, elettronica, informatica e turismo.

L’obiettivo del progetto è quello di migliorare le competenze professionali, personali e trasversali dei beneficiari, in modo da renderli più competitivi nel mercato del lavoro, e di sviluppare una maggiore consapevolezza sul significato dell’Europa e della cittadinanza europea. Il progetto verrà seguito da 8 docenti appartenenti alla Rete che avranno il compito di preparare, accompagnare e monitorare i partecipanti.

Lascia un commento