Badia Polesine: i carabinieri individuano due ladri. Vari furti in aziende venete

carabinieriAvevano messo a segno diversi furti in Veneto, ma sono stati fermati dai carabinieri di Badia Polesine, che hanno riconosciuto in alcuni fotogrammi delle telecamere di videosorveglianza una “vecchia conoscenza”.  Mirko Ahmetovic era stato sottoposto tra il 2014 e il 2015 alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con l’obbligo di presentazione quotidiana proprio alla caserma dell’Arma di Badia Polesine.

Mirko e Massimo Ahmetovic, entrambi  di Menà di Castagnaro (VR), sono stati arrestati  con l’accusa di furto aggravato continuato e ricettazione per aver sottratto ingenti quantità di materiale, dopo i furti a Vedelago (TV) ai danni della ditta “Punto Plast” e a Trissino (VI) dove hanno colpito la ditta “Di.Ri.Plast.”. A Vedelago erano stati rubati 8 bancali di granulare polipropilene, mentre a Trissino 20 bancali di granulare polietilene. I ladri si erano dileguati a bordo di un autocarro rubato a Cornedo Vicentino (VI) ai danni di una terza ditta.

Lascia un commento