Dolo incontra i cittadini per fare il punto sul tornado

tornadoLa Riviera del Brenta continua a lavorare per rimettersi in piedi, pur nell’apparente indifferenza del Governo. Il tornado che ha colpito Dolo, Mira e Pianiga continua a palesare i suoi effetti, nonostante siano trascorsi tre mesi da quel disastroso evento.

Dall’Amministrazione Comunale, che ha profuso il massimo sforzo per aprire un dialogo con le istituzioni, alle associazioni locali, che hanno fatto sentire la loro presenza in più occasioni, sono state molte le iniziative solidali organizzate nel corso di questi tre mesi per venire in aiuto alle vittime del tornado e aiutare un territorio messo in ginocchio da una calamità naturale. Ma la fase di emergenza, economica e sociale in primo luogo, non può ancora dirsi conclusa, anche se la situazione si è ormai stabilizzata.

Per questo motivo, l’amministrazione comunale di Dolo ha deciso di incontrare i suoi cittadini nella giornata di giovedì 22 ottobre, presso il Cinema Teatro Italia (via Comunetto, 12 Dolo) alle 17.30, in un’assemblea pubblica per “garantire un momento di aggiornamento e confronto”.

Nel frattempo, il Sindaco Alberto Polo, secondo quanto riportato dal Gazzettino, avrebbe intenzione di sfruttare la scia mediatica della VeniceMarathon e la presenza delle televisioni nazionali per mettere in evidenza ciò che è stato fatto dal tornado in poi, grazie al solo aiuto di professionisti e volontari del territorio locale.

Lascia un commento