La malattia ha vinto: muore Marco Pastrello, barman di Mirano

marco pastrelloLa sua forza e la sua gioia di vivere avevano colpito tutti i suoi cari, che lo hanno accompagnato fino al suo ultimo respiro. Poi, dopo due lunghi anni di agonia, la malattia se l’è portato via. A 27 anni ci ha lasciati Marco Pastrello, giovane barman di Mirano. Lo conoscevano tutti in città, aveva lavorato per anni al caffè Le Barche e alla birreria Pedavena. Quando ha scoperto di essere malato, ha dovuto fermarsi per sottoporsi alle cure dovute, ma non si è mai dato per vinto, e nonostante la fatica e il dolore, Marco era tornato a lavorare alla birreria Pedavena di Mogliano, con quel sorriso che, tutti confermano, non ha mai negato a nessuno. Marco se n’è andato, lasciando la famiglia, la fidanzata e molti tra colleghi e amici.
Il paese è in lutto, tutti lo ricordano con affetto, sul suo diario di Facebook, salutandolo per l’ultima volta: “Grazie per averci insegnato a lottare fino alla fine”.

Lascia un commento