Pensionato investito e ucciso a Olmo: trovato il pirata

??????????????Ieri mattina Gino Stevanato, pensionato di Martellago, ha perso la vita travolto da un’auto, che non si è nemmeno fermato a soccorrerlo. Stevanato, che per oltre 40 anni ha lavorato come barbiere a Marghera, era molto conosciuto e benvoluto. Negli ultimi anni, si dedicava alle cure del cane Lillo, che ieri mattina era a passeggio con lui, ma si è salvato. La macchina, una monovolume della Toyota, ha tirato dritto senza soccorrere l’uomo in fin di vita. Sfortunatamente per lei, la targa dell’automobile è caduta per terra, e in questo modo i carabinieri sono stati in grado di rintracciare la donna, una rumena di venticinque anni, che guidava senza patente l’automobile che le sarebbe stata prestata da un amico. Adesso le figlie chiedono giustizia. “Resti in carcere” hanno detto ai giornali “anche se ha un bambino piccolo, deve pagare per quello che ha fatto”.

La tragedia è avvenuta in via Olmo, nei pressi della rotatoria di via Papa Giovanni XXIII.

 

Lascia un commento