Porto Viro: risulta positivo all’alcol test, aggredisce e manda i carabinieri in ospedale

croppedimage701426-carabinieri5Arrestato P. D., un cinquantenne chioggiotto, operatore tecnico, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate nei confronti dei militari intervenuti.

Trovato in località Mea Gramignara di Porto Viro in evidente stato di ubriachezza a bordo della sua Fiat Panda, con la quale era fuoriuscito autonomamente dalla sede stradale, è risultato positivo al pre-test per l’alcolemia. Ed ecco che l’uomo dà in escandescenza, minacciando i militari e giungendo anche ad aggredirli violentemente. Nel tentativo di immobilizzarlo, i carabinieri hanno subito delle lesioni tali da costringerli a ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso della casa di cura “Madonna della Salute” di Porto Viro.

Il PM di turno, al quale è stata data comunicazione dell’arresto, ha disposto per P. D. gli arresti domiciliari presso la sua abitazione a Chioggia (VE), sino all’udienza di convalida.

Lascia un commento