Rubano piante di canapa sativa dal Centro Ricerche: arrestati tre giovani

Parz refurtivaNon tutti sanno che esiste un “Centro Ricerche per le Colture Industriali” in viale Amendola a Rovigo, dove vengono coltivate a scopo scientifico diverse tipologie di piante, tra cui la canapa indiana. I tre giovani che ieri si sono introdotti abusivamente nelle serre della struttura lo sapevano eccome, e per questo hanno tentato di rubare piante di canapa sativa dal valore di 30mila euro.
L’arrivo a sorpresa delle pattuglie dei Carabinieri di Rovigo, allertate dall’allarme di sicurezza dell’istituto, collegato alla caserma, ha interrotto l’iniziativa dei tre giovani, di età compresa tra i 18 e i 22 anni, che si sono subito dati alla fuga, abbandonando a terra dietro di loro un capiente sacco di plastica contenente la canapa sativa.
I militari li hanno bloccati dopo una brevissima fuga ed hanno recuperato il sacco, restituendo le piantine al direttore del Centro Sperimentale.
I tre giovani sono stati arrestati e accompagnati presso il Comando Provinciale per le incombenze di legge. In tale sede è stato riscontrato che il 22enne era già gravato da precedenti per stupefacenti. L’arresto è stato convalidato ed è stato disposta l’immediata liberazione, in attesa del giudizio.

Lascia un commento