Spinea: Carabinieri in casa per sedare una lite, ma trovano la droga

carabinieri_droga_cocainaRitrovamento inaspettato per i Carabinieri di Spinea, che nei giorni scorsi sono stati chiamati per sedare una lite in un appartamento di Crea, e si sono trovati di fronte a una centrale della droga. La vicenda, per due cittadini italiani, un 44enne e una 32enne, si è conclusa con una denuncia per possesso di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I carabinieri hanno ritrovato e sequestrato ben 57 grammi di Hashish e 8 di Cocaina, insieme a bilancini, sacchetti e una discreta somma di denaro, derivante con ogni probabilità dall’attività di spaccio che i due conducevano per i tossicodipendenti locali.

Nel frattempo, a Malcontenta, un altro spacciatore, classe 1977, è finito nella rete dei Carabinieri, colto in piena flagranza di spaccio nei confronti di un tossicodipendente di Dolo al quale stava cedendo una dose di Cocaina, sequestrata con conseguente denuncia.

Lascia un commento