Chioggia, partono i lavori al cimitero: 300 nuovi ossari e 50 nuovi loculi

cimitero chioggiaPartono i lavori al cimitero di Chioggia per la realizzazione di 300 nuovi ossari e 50 nuovi loculi.

A metà Novembre, trascorse la festività di Ognissanti e la ricorrenza dei defunti, periodo in cui si registra tradizionalmente la massima affluenza di persone al camposanto, si aprirà il cantiere per ricavare nuovi spazi nel cimitero di Borgo San Giovanni.

“Ci sono state delle difficoltà burocratiche, ma adesso, grazie anche ad una riorganizzazione più funzionale degli uffici, abbiamo ripreso in mano i vari progetti aperti per procedere speditamente alla loro conclusione – spiega l’assessore ai lavori pubblici, Riccardo Rossi – Le nuove strutture cimiteriali offrono una prima risposta ai problemi di spazio, segnalati a più riprese, con un intervento strutturato per offrire il decoro adeguato ad un luogo importante per il ricordo e la preghiera dei nostri defunti”.

Il progetto esecutivo prevede l’ampliamento di cinque colombari per un importo complessivo di 130 mila euro. L’intervento verrà realizzato in circa tre mesi.

Lascia un commento