Controllo a sorpresa: chiuso il Bar Royal di San Martino di Venezze

bar royalI Carabinieri della Stazione di San Martino di Venezze (RO) e del Nucleo Antisofisticazioni di Padova, supportati dall’Ispettorato del Lavoro di Rovigo, hanno effettuato un controllo preventivo a sorpresa all’interno dell’esercizio pubblico “Bar Royal”, gestito da M. L. A., 23enne romena domiciliata a Rovigo.

Nel corso degli approfondimenti ispettivi, i militari hanno identificato un lavoratore trovato all’opera all’interno del bar, appurando che era irregolarmente impiegato, in completa violazione delle norme in materia di lavoro.
È stata, inoltre, accertata la totale mancanza dei requisiti di legge necessari per l’esercizio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande: per tale ragione il bar è stato sottoposto a sequestro con chiusura immediata e conseguente apposizione dei sigilli.

A fronte di tale situazione, alla titolare dell’esercizio pubblico è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.500,00 euro.

Lascia un commento