Notizie

Logo testata di vicenza

HomeVenezianoMiranese SudKarate, Held Olympic di Spinea fa incetta di medaglie

Karate, Held Olympic di Spinea fa incetta di medaglie

spinea sport46 medaglie in due trasferte: questo l’eccezionale bottino della squadra della a.s.d. Held Olympia Training and Fitness Academy di Spinea sotto la guida dei tecnici Martina e Lucio Held nel solo mese di novembre.

Al Trofeo Samurai Alpe Adria di karate svoltosi il 15 novembre a Pradamano (UD), la squadra composta da Angelo Bono, Alessio Grozev, Andrea Spano, Riccardo Ros, Ivan Novello, Salvatore Carbone, Sebastian Penzo, Leonardo Da Lio, Fabio Venerba, Giovanni Gregianin, LucaGradara, Gioele Gregianin, Samuele Tagliapietra, Gabriele Penzo e Davide Francescato, totalizzando ben 29 medaglie (12 ori, 10 argenti e 7 bronzi) ha permesso alla società sportiva di classificarsi al primo posto assoluto nella competizione, con la conseguente assegnazione alla Held Olympia della “Coppa Alpe Adria karate 2015”.

Domenica 29 novembre si è inoltre svolto a Lonato del Garda (BS) la Coppa Italia karate Libertas, gara di carattere nazionale con un altissimo numero di partecipanti ed anche in questo caso la Held Olympia ha riscosso un grande successo con la conquista di 17 podi. Per la categoria bambini Angelo Bono ha conquistato l’oro nel kata e il bronzo nel percorso, Salvatore Carbone si è guadagnato l’oro nel palloncino e il bronzo nel kata, Andrea Massaro è stato il più veloce nella prova del percorso salendo con il suo oro sul gradino più alto del podio, seguito da Riccardo Ros che ha vinto l’argento nella stessa specialità e il bronzo nel palloncino.

Nella categoria fanciulli Giovanni Gregianin si è aggiudicato 2 medaglie d’argento nel percorso e nel kata, secondo solo a Fabio Venerba che, dopo aver vinto la medaglia d’oro nel percorso e nel palloncino, si è aggiudicato un altro primo posto nel kata con l’impeccabile esecuzione del “Chatanyara Kushanku” che ha provocato uno scroscio di applausi da parte del folto pubblico presente alla manifestazione.

Nella categoria ragazzi i primi due posti nella specialità kata sono toccati rispettivamente a Samuele Tagliapietra (medaglia d’oro) e a Gabriele Penzo (medaglia d’argento). A Tagliapietra anche la medaglia d’argento nella specialità del combattimento dimostrativo.
Per quanto riguarda la categoria esordienti infine, Gioele Gregianin si è guadagnato la medaglia d’oro sbaragliando tutti gli avversari e vincendo la finale per cinque a zero. A Davide Francescato invece è andata una meritata medaglia di bronzo. A tutta la squadra, agli allenatori ed allo staff vanno i complimenti del Sindaco e dell’Assessore allo Sport Stefania Busatta.

Le più lette