Noale, pronta l’assicurazione contro i furti

furto-in-casa4Ci sarà tempo fino al 20 dicembre per aderire alla polizza assicurativa per i noalesi. Entrerà in vigore due giorni dopo, durerà un anno e la spesa è di 25 euro. Sulla scia di quanto hanno già fatto, ora sono pronte pure Spinea, Salzano e la stessa città dei Tempesta, dopo la decisione dell’Unione dei Comuni di andare avanti in questo senso per cercare di tutelare i residenti. Dunque anche la città dei Tempesta vuole essere parte di questo progetto per combattere la microcriminalità, e l’idea dovrà tutelare i residenti dai danni subiti nella propria casa e provenienti da furti, rapine e atti vandalici. Come successo altrove, la polizza avrà durata annuale e la cifra fi ssata è di 25 euro per famiglia. Ovvio che poi servirà un numero minimo base per partire; Martellago e Santa Maria di Sala, ad esempio, avevano puntato a quota 400 complessivo ed è stata superata. Con la somma, si potranno tutelare l’arredamento, l’attrezzatura, le vetture, i macchinari elettrici ed elettronici, libri e merci varie, oggetti di valore artistico per un massimo di 1500 euro. Previsto anche il furto di denaro, fi no a un massimo di 500 euro, purché sia commesso entro un’ora dal prelevamento nello sportello di banca o posta. L’assicurazione comprende i guasti provocati dai ladri nel fare o nel tentare il furto e la rapina ai locali contenenti gli oggetti assicurati, ai fi ssi e agli infi ssi. Sono sullo stesso piano i danni del furto, quelli causati alle cose assicurate per commettere il furto o per tentare di commetterlo.

Per gli atti vandalici fino a 3 mila euro annui per famiglia con il limite di 1000 euro per sinistro. Saranno esclusi i danni da incendi, esplosioni, scoppi, alluvioni, e la polizza sarà stipulata dal Comune di Noale. Per consegnare le adesioni, rivolgersi allo sportello polifunzionale dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30 e il martedì anche dalle 15 alle 18. Le assicurazioni avranno effetto dalle ore 24 del giorno indicato in polizza se il premio o la rata di premio sono stati pagati, altrimenti avranno effetto dalle ore 24 del giorno del pagamento. In caso di sinistro, l’assicurato dovrà darne avviso scritto all’agenzia, dove sarà assegnata la polizza oppure all’impresa che gestirà la polizza. I 25 euro si dovranno versare alla Banca Popolare di Vicenza, fi liale di Noale, piazzetta del Grano, codice Iban IT75M0572836210681570797740, inserendo come causale “Polizza 2015/2016 Progetto Sicurezza”. Per informazioni, si può telefonare ai numeri 041-5897228/255. Il modulo da consegnare si può scaricare dal sito www.comune.noale.ve.it.

 

di
Alessandro Ragazzo

 

Lascia un commento