Palestra tutta nuova per la “Collodi” di Vigorovea

palestra vigoroveaErano centinaia, nonostante il maltempo, le persone presenti all’inaugurazione della palestra della scuola elementare “Carlo Collodi” di Vigorovea. E con la consegna dell’impianto, finalmente, anche gli alunni della frazione potranno contare su uno spazio adeguato per l’attività motoria senza dover necessariamente raggiungere gli impianti sportivi del capoluogo per l’ora di ginnastica.

E’ un’opera particolarmente attesa quella inaugurata il 21 novembre scorso. L’edificio (400 metri quadri di estensione per 7 metri di altezza) è collegato al plesso scolastico tramite un corridoio, ospita un campo da pallavolo regolamentare e, all’occorrenza, uno da minibasket. Per l’amministrazione si è trattato di un investimento di 685 mila euro (tutti fondi propri). Questo è il primo lotto dei lavori perché ne serviranno altri 390 mila (150 sarebbero già a disposizione del Comune, altri potrebbero arrivare dalla Regione) per completare anche l’infermeria, il magazzino e il blocco spogliatoi. Locali, questi ultimi, indispensabili per poter aprire la struttura anche all’utilizzo della collettività. Il progetto esecutivo è già stato approvato.

“E’ un’opera equilibrata, adatta alla scuola e al Comune, che verrà utilizzata dai bambini ma non solo: è in fase di studio anche una convenzione per poterne estendere l’utilizzo a tutti i santangiolesi” ha confermato il sindaco Mariano Salmaso. Alla cerimonia era presente anche l’ex sindaco e assessore ai Lavori pubblici, Romano Boischio, che ha illustrato i dettagli tecnici dell’intervento, approvato dalla sua giunta lo scorso anno; la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo, Antonella Benvegnù, che ha apprezzato soprattutto la vicinanza fisica della palestra alla scuola elementare e don Fernando Comi, il parroco del paese, per la benedizione dei locali.

Martina Maniero

 

Lascia un commento