Badia Polesine: prende una birra dal frigobar, aggredito

bibiteIeri pomeriggio, in un bar del centro di Badia Polesine, un venticinquenne di origine marocchina è stato malmenato, dalla titolare cinese e dai suoi due figli, per aver preso di sua iniziativa una bottiglia di birra dal frigobar.

Il giovane cliente, residente a Giacciano con Baruchella, dopo l’aggressione è stato trasportato all’ospedale di Trecenta. Le lesioni, provocate da calci, pugni e colpi inferti con un corpo contundente, sono risultate garibili in una ventina di giorni.

I tre aggressori, interrogati dai Carabinieri della stazione di Badia, si sono giustificati: “Pensavamo non volesse pagare la birra”. I Carabinieri, dopo aver svolto le indagini del caso hanno proceduto con la denuncia su querela di parte per percosse e lesioni.

 

 

Lascia un commento