Incidente mortale a Tognana: donna travolta e uccisa sulle strisce

incidente mortaleTragedia nel piovese: un incidente mortale ha coinvolto, ieri sera, una donna, Sonia Stramazzo, 51 anni, residente a Campolongo, che è stata investita mentre attraversava la strada. La vicenda è accaduta in Via Leonardo da Vinci, nella zona industriale di Tognana, intorno alle 19.30.
L’automobile che l’ha travolta, racconta La Nuova Venezia, era condotta da un 37enne di nazionalità cinese. Sonia è morta sul colpo: l’auto l’ha centrata in pieno, facendola volare dal parabrezza sull’asfalto.

Dalle prime ricostruzioni dei Carabinieri, la donna stava attraversando per raggiungere l’auto, parcheggiata al di là della strada, nell’area di sosta antistante l’azienda Kima. Il conducente dell’automobile che l’ha investita, in evidente stato di choc, dichiara di essersi trovato la donna di fronte senza poterla evitare.

Secondo l’ipotesi di un parente, giunto sul posto, Sonia Stramazzo si trovava in quella zona per andare dal dentista. Eppure da quelle parti non ci sono uffici o ambulatori, solo aree di sosta e campi. In mezzo alla strada c’erano anche le chiavi dell’Opel Mokka: il loro ritrovamento ha fatto anche supporre che le siano cadute mentre attraversava di corsa e che si sia chinata per raccoglierle. Così i tempi che Sonia Stramazzo aveva calcolato per passare dall’altra parte della carreggiata sono saltati e la Bmw che le era sembrata lontana, se l’è ritrovata addosso.

Lascia un commento