Mira, sul treno sentono un botto: scatta l’allarme investimento

incidente trenoUn forte botto, mentre il treno era in corsa, come se avessero investito qualcosa. I macchinisti fermano il treno e lanciano subito l’allarme. I fatti sono accaduti nella tarda serata di ieri e ha coinvolto un treno della Sistemi Territoriali nel territorio di Mira, all’altezza della località Buse.

Il rumore è stato forte e chiaro, ma nessuno è stato subito in grado di capire cosa fosse successo. I vigili del fuoco, effettuati i sopralluoghi, non hanno rinvenuto alcun elemento in grado di far luce sulla vicenda, ma hanno continuato a setacciare la zona, finché non è arrivata la svolta.

Dal pronto soccorso di Dolo arriva una segnalazione: un uomo, in stato confusionale, è stato accompagnato nella struttura ospedaliera dalla moglie, dove i medici hanno medicato il profondo taglio alla testa che aveva riportato, e a causa del quale non sarebbe stato in grado di ricordare quando e come se lo sarebbe procurato.

L’uomo è stato ricollegato immediatamente all’incidente avvenuto sui binari a Mira, accertando l’ipotesi di investimento. La vittima, F.B., 59enne, al momento dell’incidente si sarebbe trovato nella zona della linea ferroviaria con il proprio cane. Sul motivo per cui l’uomo si trovasse così vicino ai binari stanno indagando le forze dell’ordine.

Il paziente rimarrà in osservazione per tutta la notte, in prognosi riservata, ma le sue condizioni non sono gravi.

 

Lascia un commento