Rosolina, spaccia in discoteca: denunciato pusher magrebino

pusherNotte brava finisce male per un pusher magrebino residente a Rosolina. La sera dell’Epifania, si trovava di fronte a una nota discoteca di Rosolina in attesa di ‘clienti’, K.M., queste le sue iniziali, quando ha scorto la volante dei Carabinieri in servizio. Il suo atteggiamento in evidente stato di agitazione ha destato la curiosità dei carabinieri, soprattutto perché lo hanno colto nell’atto di disfarsi di qualcosa. Quel qualcosa, poi scopertisi due involucri contenenti qualche grammo di cocaina, hanno subito innescato una doppia perquisizione, personale, prima, e in un secondo momento presso l’abitazione del giovane 24enne.

Nell’appartamento sono poi stati rinvenuti bilancini e materiali per il confezionamento, a supporto dell’ipotesi che il giovane conducesse indubbiamente una florida attività di spaccio. I Carabinieri hanno dunque denunciato K.M. a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti all’A.G. di Rovigo, mentre lo stupefacente è stato avviato ai laboratori di analisi per accertarne il grado di purezza.

Lascia un commento